Morte Pantani, il Gip decide sull’inchiesta bis o sull’archiviazione

800px-Marco_Pantani

Domani dalle 10 si terrà a Rimini, davanti al gip Vinicio Cantarini, l’udienza dell’inchiesta bis sulla morte di Marco Pantani, stroncato da overdose il 14 febbraio 2004 nella stanza del residence le Rose. Il giudice deciderà se archiviare – come chiesto dalla Procura della Repubblica – dopo un anno di indagini coordinate dal procuratore capo Paolo Giovagnoli e una nuova perizia medico scientifica affidata al professor Franco Tagliaro o rimandare il fascicolo agli investigatori per nuovi approfondimenti, come chiede la famiglia del campione, rappresentata dall’avvocato Antonio De Rensis. Domani in aula annunciata la presenza di mamma Tonina, che non chiederà di parlare ma, come spiegato dall’avvocato De Rensis, “farà la mamma”. Il legale della famiglia si oppone quindi all’archiviazione dell’inchiesta per omicidio volontario aperta dal procuratore Giovagnoli, proprio in seguito all’esposto dell’avvocato De Rensis

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *