Sparatoria a Rimini, gambizzato 49enne italiano

Un uomo di 49 anni è stato gambizzato con tre colpi di pistola mentre tornava a casa della madre. È successo ieri sera in via Carlo Zavagli nella zona di San Giuliano Mare, a Rimini. L’uomo, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, mancava da tempo da Rimini ed era venuto a trovare la madre. Ieri sera intorno alle 21 stava rientrando a casa quando è stato raggiunto da tre proiettili sparati presumibilmente da un’auto in corsa. Non ci sarebbero al momento testimoni. I vicini si sono affacciati sentendo gli spari e hanno visto l’uomo steso a terra in strada. Subito è scattato l’allarme al 118 e alle forze dell’ordine. Per gli inquirenti, vista la dinamica, potrebbe trattarsi di un regolamento di conti. L’indagine è affidata ai carabinieri. Il 49enne nella notte è stato sottoposto a un intervento chirurgico alle gambe. Anche dopo i colpi che lo hanno raggiunto agli arti inferiori non ha mai perso conoscenza.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *