Un’«Anima nuda» al Mulino di Amleto

La ricerca del sé all’interno del partner. Tratta di questo tema, apparentemente complicato ma in realtà patrimonio dell’esperienza di tutti, lo spettacolo teatrale Anima Nuda, che Simona Tebaldi e Daniele Zucca porteranno in scena sabato 28 alle 21 al teatro Mulino di Amleto, a Grotta Rossa di Rimini, in via del Castoro 7.

Lo spettacolo è liberamente tratto dal libro Anima nuda di Cristina Semprini Cesari, rielaborato dagli autori-attori, con la musica dal vivo di Marco Di Meo e Roberto Gargamelli e in scena i ballerini Monica Pasquinelli e Davide Chirico

Lo spettacolo racconta quindi del «Conoscersi, piacersi, abbandonarsi alla passione, frequentarsi, ma senza metterci il cuore, senza prendersi sul serio fino in fondo». Attraverso la poesia, il racconto, la musica e la danza, si ripercorrono i passi di una storia nella quale i protagonisti sono alla ricerca di sé dentro l’altro, in una costante immersione nella sensualità. Un gioco che rivelerà le loro fragilità, conducendoli ad una maggiore consapevolezza e ad inevitabili scelte.

 

Ingresso 10 euro, info 0541/752056, www.mulinodiamletoteatro.com.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *