A Rimini il punk-rock anni ’90 degli Offsping

Chissà se prevarrà il gusto per il divertimento e qualche bonaria scazzottata sotto al palco, oppure la nostalgia dei bei tempi andati. Comunque vada, l’arrivo degli Offspring a Rimini, martedì 14 in zona fiera per il «Punk Rock Summer Nationals» del «Rimini Park Rock» è l’evento musicale della settimana in riviera. Tanto più che la band californiana non sarà sola. La music a partirà infatti alle 19, con l’apertura affidata ai Good Riddance, a seguire i Pennywise e poi gli Offspring, che insieme ai più melodici Green Day una ventina d’anni fa aprirono le porte dello scenario musicale mainstream alla scuola punk-rock della California.

Con oltre 40 milioni di dischi venduti gli Offspring sono tra le band della scena dal maggiore successo commerciale, con i loro ritmi indiavolati e ritornelli appiccicosi. Pennywise sono altrettanti storici, ma non hanno mai raggiungo lo stesso status commerciale degli Offspring, suonando però da sempre nei grandi festival di settore e muovendosi tra hardcore e surf-punk.

I Good Riddance hanno invece una storia più breve, il successo per loro è arrivato in una stagione successiva e il concerto di Rimini è frutto di una recente reunion.

 

Ingresso 32 euro, info www.hubmusicfactory.com, www.facebook.com/riminiparkrock

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *