Beach tennis, la Nazionale prepara i Mondiali

Ultimo stage prima della partenza per la Nazionale sammarinese di beach tennis che da martedì 12 a domenica 17 luglio sarà impegnata a Mosca nei Campionati Mondiali a squadre. Quest’anno la manifestazione iridata ha raggiunto il record assoluto di iscritti, con 34 Nazioni al via. San Marino punta ancora una volta a mettersi in evidenza in una competizione nella quale si è sempre distinta: nelle prime due edizioni i biancazzurri raggiunsero il 5° posto, mentre negli ultimi due anni, con una squadra giovanissima, hanno agguantato un 10° e 9° posto. L’obiettivo, dunque, è quello di confermarsi e, magari, di migliorarsi. Capitanati da Giuseppe Zafferani, parteciperanno al Mondiale due coppie che hanno conquistato la medaglia di bronzo ai primi Mediterranean Beach Games a Pescara: il doppio femminile Alice Grandi e Camilla Zafferani e quello maschile formato da Nicolò Bombini e Alvise Galli. Le 34 squadre si affronteranno in un tabellone di tipo tennistico, con il doppio misto che sarà decisivo per la vittoria nel caso in cui, dopo i doppi femminile e maschile, il risultato dovesse essere in parità. Chi vince passa al turno successivo, con la possibilità di giocarsi le posizioni più alte della classifica. Le favorite, come sempre, restano l’Italia e la Russia, ma anche Spagna e Brasile.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *