Vinicio Capossela a Sogliano

Suonerà domenica 24 in piazza a Sogliano, ma al pubblico sembrerà di essere in Irpinia. E’ Vinicio Capossela, che porterà in Romagna il tour del suo discusso doppio album «Canzoni della cupa», un’operazione cocciutamente anticommerciale che indaga la musica delle radici italiane (e quella folk di Matteo Salvatore in particolare) con perizia e poesia.

E proprio come il disco, anche il nuovo tour di Capossela sarà composto di due lati, per presentare al meglio il mondo folclorico, rurale e mitico espresso in quest’album.

Il cantautore presenta così il suo «Polvere Tour»: «Le canzoni che affondano nei solchi di questo doppio disco sono canzoni forti e contorte come le radici. Il concerto che ne ricaveremo sarà un concerto radicale.

Radicale nei timbri, nel repertorio e nella formazione. Doppio è il disco e doppio il concerto. All’aria aperta, nella stagione calda il concerto denominato Polvere. Nel chiuso dei teatri, nell’autunno, il concerto denominato Ombra. La sostanza della Polvere sarà di timbri forti, marcati e netti che uniscano in forma di quadri, anzi di stasimi, come nella tragedia greca, i blocchi di cui è costituita la materia emotiva del concerto: e cioè l’ancestrale, l’arcaico, il folk, la serenata, la ballata, la frontiera, la fiesta y feria, e la mitologia».

 

Info 0541/785708, 392/3900212.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *