San Marino-Italia: al lavoro per rafforzare collaborazione in materia fiscale

restaurazione

Venerdì 29 luglio al ministero dell’Economia e finanze, si sono incontrate le delegazioni tecniche di Italia e San Marino per proseguire il lavoro volto alla definizione di un percorso congiunto di rafforzamento della collaborazione amministrativa in materia fiscale e di integrazione economica fra i due paesi. Ha quindi visto l’avvio dei lavori il tavolo tecnico di Buon vicinato, in maniera strutturata e permanente quale contesto deputato al dialogo e al confronto fra le amministrazioni fiscali dei due paesi in relazione ai temi legati all’applicazione della convenzione contro le doppie imposizioni, e ai temi più ampi dell’evoluzione delle relazioni economiche fra i due paesi. Le delegazioni, hanno inoltre pianificato la prima di due iniziative pubbliche congiunte, volte a enfatizzare le opportunità di investimento nei due paesi per operatori economici e professionisti. La prima iniziativa si terrà a San Marino il 30 settembre con la partecipazione dei massimi rappresentanti delle due amministrazioni fiscali. La Segreteria di Stato per le Finanze esprime “soddisfazione per la concretezza delle intese raggiunte negli ultimi mesi, frutto di una costante azione di costruzione del dialogo bilaterale, che aprono una nuova e costruttiva fase delle relazioni economiche fra San Marino e Italia”.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *