Statua della libertà illuminata di rosa contro il tumore al seno

 

Anche San Marino aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Nastro Rosa” che per tutto il mese di ottobre è rivolta al tema della prevenzione del tumore al seno.

Lo rendono noto la segreteria di Stato per la Sanità, la Direzione Generale dell’Istituto Sicurezza Sociale e l’Associazione Sammarinese Donne Operate al Seno che spiegano come siano “fondamentale per combattere questa patologia, la prevenzione e la diagnosi precoce”.

Da oltre 10 anni infatti San Marino ha istituito un “gruppo senologico multidisciplinare che vede presenti radiologi, oncologi, chirurghi, anatomopatologi, ginecologi, case manager e psicologi, che ogni 15 giorni si riunisce per esaminare i nuovi casi e per valutare le strategie e le terapie per le pazienti in cura”.

 

Dalla sanità sammarinese informano inoltre che è in fase di emanazione il bando per “l’acquisto entro la fine dell’anno di un nuovo mammografo di ultima generazione con tecnologie rivoluzionarie”.

Per quanto riguarda invece la campagna di sensibilizzazione, per tutto il mese di ottobre la Statua della Libertà, sarà illuminata di rosa, mentre il culmine delle manifestazioni si avrà Lunedì 17 ottobre alle 18 proprio in Piazza della Libertà per un incontro informativo dove i professionisti che operano nel campo della prevenzione si rivolgeranno alla popolazione per spiegare l’importanza della partecipazione ai programmi di prevenzione. Nell’occasione verrà consegnato l’opuscolo “Lascia fiorire la vita! Con la prevenzione si vince”.

Interverranno:

  • Francesco Mussoni – Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale;
  • ssa Bianca Caruso – Direttore Generale dell’I.S.S.;
  • ssa Francesca Masi – Direttore Dipartimento Ospedaliero;
  • Antonio Battistini – Radiologo;
  • Giorgio Cruciani – Oncologo;
  • ssa Mara Valentini – Presidente ASDOS.

L’evento sarà allietato dall’esibizione di un duo musicale: Bed and Breakfast (Boris Casadei e Andrea Guidi), a seguire sarà offerto un piccolo aperitivo.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà comunque in un locale adiacente alla Piazza della Libertà.

 

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *