La Sala polivalente di Serravalle sarà intitolata a Little Tony

La Sala Polivalente di Serravalle diventerà Auditorium Little Tony.

L’iniziativa di intitolare l’impianto al cantante sammarinese, all’anagrafe Antonio Ciacci, scomparso nel 2013, è stata concordata dalla segreteria di Stato alla Cultura con la Giunta del Castello di Serravalle e la neonata ASSPIC, l’Associazione sammarinese sostegno patologie invecchiamento cerebrale che gestisce l’Istituto della Memoria.

La cerimonia si terrà il 9 febbraio, giorno in cui Little Tony compierebbe 76 anni, e saranno presenti tra gli altri il segretario di Stato alla Cultura Marco Podeschi, Cristiana Ciacci e i fratelli del cantante Alberto e Enrico che saranno ricevuti dai Capitani Reggenti.

“La struttura presterà la sua immagine e la sua versatilità a iniziative musicali e culturali nel segno e nel nome di Antonio Ciacci collocando sempre più San Marino, grazie alla prestigiosa immagine ed allo spessore umano ed artistico che sempre hanno contraddistinto il percorso professionale e musicale di Little Tony, a centro di interesse per l’intera Repubblica nel percorso di valorizzazione e rilancio della nostra immagine in ambito nazionale ed Internazionale – dichiara Vittorio Brigliadori, Capitano di Castello di Serravalle -. Personalmente ritengo questa opportunità una splendida occasione per sentirci partecipi di un reale cambiamento quell’attaccamento alla nostra terra ed alla nostra tradizione culturale della quale Little Tony è stato uno splendido ed ammirato protagonista”. Cristiana, Alberto ed Enrico Ciacci assieme a Roberto Valerio, amico e custode di tutti i materiali e oggetti appartenuti al cantante, saranno i curatori per l’Istituto della Memoria della mostra dedicata a Little Tony che dalla prossima primavera esporrà a Palazzo Graziani di Città i 150 abiti di scena, tutte le locandine dei film, manifesti, dischi, chitarre, Juke-box, fotografie inedite oltre ad alcune delle leggendarie automobili dell’artista.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *