I Diaframma a Savignano

L’hanno reinciso l’anno scorso e adesso lo riportano sui palchi. I Diaframma, storica band della new wave italiana, suoneranno con il leader Federico Fiumani sabato 8, alle 22, al Sidro club di Savignano e al centro del loro concerto ci saranno le canzoni del mitico album «Siberia», inciso a metà degli anni ’80 e nuovamente suonato dal gruppo in studio per un disco uscito l’anno scorso.

 

I Diaframma si formarono a Firenze tra la fine degli anni ‘70 e i primi anni ’80. La band assume il nome definitivo e una fisionomia stabile al principio degli anni ’80, poi nell’84 l’uscita di «Siberia» li fa arrivare addirittura in classifica (il disco sarà poi inserito al 7º posto tra i 100 dischi italiani più belli di tutti i tempi sulla rivista Rolling Stone). Gli anni seguenti vedono la band in piena attività ma incapace di bissare il successo di quell’album già classico, e riarrangiato in parte per un disco già al principio degli anni ’90.

Dopo il 2000 c’è un ritorno di interesse per Fiumani, che non ha mai smesso di suonare e comporre, tanto nel 2008 esce anche un disco-tributo alla band, con Le luci della centrale elettrica, Dente, Marlene Kuntz, Tre allegri ragazzi morti, Zen Circus e tanti altri.

 

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *