Violenta rapina in Gioielleria, commessa pestata dal malvivente

rapina alla gioielleria Galassi

Una violenta rapina si è consumata questa mattina alla Gioielleria Galassi a Fiorina, lungo la Superstrada.

Poco dopo le 9 del mattino la commessa avrebbe fatto entrare un cliente al quale ha mostrato alcuni anelli e altri preziosi. A quel punto l’uomo ha estratto uno spray al peperoncino e l’ha spruzzato contro la ragazza e poi l’ha colpita prima con lo zaino e in seguito, finita a terra, l’ha ulteriormente malmenata facendole perdere conoscenza.

Poi ha estratto una sporta è ha rubato quanti più preziosi possibile prima di fuggire dalla gioielleria.

Sul posto è subito intervenuta una pattuglia della Gendarmeria e l’ambulanza del 118 che ha immediatamente trasportato in ospedale la giovane commessa.

Dalle prime indiscrezioni sembra che abbia riportato un trauma cranico commotivo, lacerazioni ed ecchimosi.

Terrore e rabbia sono i sentimenti della proprietaria, sotto shock dopo aver visto il filmato delle telecamere a circuito chiuso.

Sembra che sia stata la stessa commessa a riuscire a far scattare l’allarme che ha fatto giungere sul posto la Security Patrol e poi i soccorsi e le forze dell’ordine.

Dalle prime indiscrezioni, il rapinatore parlava in un perfetto italiano senza particolari accenti.

Le indagini sono condotte dalla Gendarmeria.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *