Le «Calendar Girls» di Angela Finocchiaro

calendar-girls-angela-finocchiaro-locandina

Arriva sabato 10, alle 21 al teatro Novelli di Rimini, la commedia cult di Tim Firth Calendar Girls, nell’adattamento italiano di Stefania Bartola e con protagonista Angela Finocchiaro e Laura Curino.

 

Rappresentata con successo nei maggiori teatri italiani, Calendar girls è una commedia ispirata al film omonimo di Nige Cole del 2003, basata su un fatto realmente accaduto in Inghilterra: un gruppo di donne di mezza età, di un’associazione femminile legata alla Chiesa, posa con grande scalpore per un calendario di nudi artistici a scopo di beneficenza, raggiungendo una straordinaria notorietà. Una commedia di grande divertimento, il cui successo, come sottolinea la regista Cristina Pezzoli, risiede molto nel coraggio e nell’ironia con cui le “girls” si spogliano, al di fuori dei rigidi canoni di perfezione e di eterna giovinezza. A capeggiare il cast di improvvisate modelle senza veli, un’inedita Angela Finocchiaro che interpreta il ruolo di una donna di provincia, annoiata dal suo lavoro in un modesto negozio di fiorista, ma determinata, animata da smanie di protagonismo e da slanci di generosità. Quando apprende che il marito della sua amica del cuore Annie (Laura Curino) è morto di leucemia, sarà lei a ideare il calendario e a trascinare le altre amiche per realizzarlo a scopo benefico.

Ingresso 12-18 euro.

 

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *