Umberto Orsini al teatro Galli

E’ un gigante del teatro italiano che non ha bisogno di presentazioni il prossimo protagonista della stagione di prosa del teatro Gali di Rimini. Il grande Umberto Orsini sarà infatti in scena nella città rivierasca, da giovedì 14 a sabato 16 alle 21, con Il Costruttore Solness, classico dramma novecentesco di Henrik Ibsen, diretto da Alessandro Serra, che vedrà Orsini sul palco insieme a Lucia Lavia e un’altra manciata di attori.

 

«È da moltissimo tempo che nutro per Solness un interesse vivissimo. Paradossalmente le ragioni di questa passione stanno nella consapevolezza delle difficoltà che questo capolavoro di Ibsen può creare a chi osasse metterlo in scena. È la storia di tanti assassinii. Giovani che uccidono i vecchi spingendoli ad essere giovani e vecchi che uccidono se stessi nel tentativo di raggiungere l’impossibile ardore giovanile. Una storia segnata da una grande carica erotica e da uno spregiudicato esercizio del potere. Impossibile pensare di metterlo in scena senza aver trovato una giovane protagonista femminile e un regista sensibile e visionario. Sono certo di averli trovati in Lucia Lavia e in Alessandro Serra ed è questo che mi spinge con fiducia verso questa nuova affascinante avventura nella speranza di offrire al pubblico, che in questi anni riscopre la potenza espressiva del mondo di Ibsen, un tassello quasi dimenticato della sua genialità».

 

Umberto Orsini

 

 

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *