Baseball, in Gara 2 è Parma che si impone sui Titani

Quattro valide in più e due punti in meno. Si riassume in questi freddi numeri gara2 del weekend col Parmaclima: un giorno della marmotta, con San Marino che quanto a battute valide ancora non si è fatto superare in nessuna partita fin qui. Eppure, in terra ducale arriva un ko, coi padroni di casa a sfruttare meglio le occasioni create.

OCCASIONI MANCATE. Nei primi tre inning gli uomini di Mario Chiarini non riescono a capitalizzare un paio di buone occasioni. La prima arriva subito al 1° col doppio di Giordani, che poi è in terza su lancio pazzo e in situazione di un out: niente punto però, con la base a Romero e la successiva battuta in doppio gioco di Flores a chiudere la ripresa. La seconda occasione al 3°, col doppio in apertura di Trinci che è poi spostato in terza dal sacrificio di Di Fabio: un solo out, ma sulla rimbalzante di Rondon c’è l’out a casa su Trinci e poi lo stesso Rondon è colto rubando nell’azione successiva.

PARMA AVANTI. Nella parte bassa del 3° il Parmaclima passa: i singoli di Desimoni e Poma, più i quattro ball a Mirabal, riempiono i cuscini, con l’1-0 che arriva su un sanguinoso errore della difesa sulla battuta di Zileri. Al 4° San Marino ne lascia due in base e nella parte bassa Parma segna altri tre punti: due basi ball e un errore riempiono i cuscini, la rimbalzante di Koutsoyanopulos significa 2-0 e il doppio di Poma porta i locali sul 4-0. È la fine della partita di Ale Maestri, con Coveri che chiude l’inning e non concede nulla nei successivi due.

SAN MARINO ACCORCIA, PARMA RISPONDE. Al 7° arriva la reazione dei Titani, che vanno vicinissimi al pari in un inning da tre punti. Nella seconda ripresa lanciata da Rivera, salito al 6° per Aldegheri, sono Flores (doppio) e Celli (singolo, entra il punto) ad aprire le danze. Sull’1-4 ecco anche la base a Imperiali, l’eliminazione di Pulzetti e il doppio di Trinci che fa entrare i due punti del 3-4. Con un eliminato, sale Oberto per Rivera. San Marino sposta Trinci in terza sulla rimbalzante Di Fabio ma poi Rondon è eliminato al volo e il pari non si materializza. Nella parte bassa della stessa ripresa il Parmaclima riscappa via e lo fa innanzitutto con base di Coveri a Vinales e doppio di Zileri. È il 5-3 e sul monte c’è un altro avvicendamento, questa volta con Mazzocchi in entrata. Il rilievo subisce il singolo di Paolini che fa entrare il sesto punto (6-3), poi chiude l’inning.

ULTIMO TENTATIVO. È una gara a inseguimento. Dura, ma San Marino non molla. Si lotta fino alla fine e al 9° la speranza è ancora viva. Con due eliminati e due in base, Rondon infila la valida del 4-6. Di Fabio è in terza, il punto del pari in prima, ma arriva anche l’ultimo out della partita, con la rimbalzante di Giordani che non sorprende la difesa. Parma vince 6-4.

PARMACLIMA – SAN MARINO BASEBALL 6-4

SAN MARINO: Rondon 3b (1/5), Giordani ec (1/5), Romero ed (1/3), Flores 2b (1/3), Celli dh (2/4), Imperiali 1b (0/3), Pulzetti ss (1/4), Trinci r (2/3), Di Fabio es (0/3).

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos ed (0/4), Poma ec (2/5), Mirabal ss (0/2), Vinales r (0/4), Zileri (Flisi) dh (1/4), Sambucci 1b (0/2), Paolini 2b (1/3), Mercuri (Scalera 0/1) 3b (0/2), Desimoni es (1/3).

SAN MARINO: 000 000 301 = 4 bv 9 e 3

PARMACLIMA: 001 300 20X = 6 bv 5 e 1

LANCIATORI: Maestri (L) rl 3.1, bvc 3, bb 4, so 4, pgl 2; Coveri (r) rl 2.2, bvc 1, bb 3, so 3, pgl 2; Mazzocchi (f) rl 2.0, bvc 1, bb 2, so 0, pgl 0; Aldegheri (W) rl 5, bvc 3, bb 2, so 4, pgl 0; Rivera (r) rl 1.1, bvc 3, bb 1, so 2, pgl 2; Oberto (S) rl 2.2, bvc 3, bb 1, so 1, pgl 1.

NOTE: doppi di Trinci (2), Giordani, Flores, Poma e Zileri.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *