Ciclismo: Granfondo Dieci Colli di Bologna Luca Fantozzi undicesimo

CATTOLICA (RN) – Giornata terribile, sul piano climatico, quella vissuta dai ciclisti che hanno preso parte alla Granfondo Dieci Colli di Bologna, che rientra nel circuito “Romagna Challenge”. Tra i portacolori del 360 Bike Team di Cattolica, Luca Fantozzi ha concluso undicesimo nel percorso “corto”, rimanendo sempre nel vivo della gara, che si è decisa, come da pronostico, sulla salita principale di Ca’ Bortolami, posta dopo trenta chilometri. “È stata una granfondo più dura del previsto, visto che dopo appena mezz’ora è cominciato a piovere forte – racconta Fantozzi -. Sulla salita di Ca’ Bortolami, lunga sei chilometri, hanno attaccato i due atleti faentini Corsello e Spada, che correvano in casa. Ho provato ad inseguirli, inizialmente da solo, ma ho fallito l’aggancio e sono stato riassorbito dal gruppetto inseguitore. Siamo rimasti in nove, ma pur collaborando non siamo riusciti a raggiungerli. Nel finale ero congelato, e non ho disputato la volata valida per il terzo posto”. La vittoria è andata a Corsello su Spada. Per il 360 Bike Team hanno corso anche Simone D’Angelo, che ha terminato nel secondo gruppo al 30° posto, mentre Mattia Zamagni, che si era ben difeso sulla salita di Ca’ Bortolami, si è classificato 52°. Poco più indietro Alessandro Torini, in ripresa dopo un problema al ginocchio, che ha concluso 92°.

Il prossimo appuntamento sarà in casa, domenica 12 maggio, alla Granfondo “Squali” di Cattolica, che vedrà il 360 Bike Team praticamente al completo. Solo Alessandro Torini, oltre alla GF Squali, correrà anche la Granfondo “Via del Sale” a Cervia in programma domenica 5 maggio.

I biker hanno corso la “classica” 9 Fossi a Cingoli, in provincia di Macerata: Michael Filetti ha preceduto di poco Matteo Dellabiancia. Filetti, in particolare, ha ottenuto la prima “top ten”, rimediando il nono posto di categoria. Un buon risultato, considerando che è soltanto alla seconda stagione agonistica.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *