Bando per il reclutamento di due Giudici d’Appello

La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e la Giustizia rende nota l’emissione del bando per il reclutamento di due Giudici d’Appello in materia civile e amministrativa, deliberato dal Consiglio Giudiziario nella sua seduta plenaria del 20 maggio 2019.

I requisiti per l’ammissione alle selezioni sono la laurea in giurisprudenza, il compimento del quarantacinquesimo anno d’età, l’esperienza in qualità di magistrato (a partire dal grado di magistrato di appello) o, in alternativa, la qualifica di professore universitario di ruolo in materie giuridiche.

I candidati, inoltre, non devono aver compiuto il sessantacinquesimo anno di età alla data di pubblicazione del bando.

La domanda deve essere corredata da una serie di documenti (per i quali si rimanda al bando stesso), dal curriculum vitae et studiorum e da ogni documentazione ritenuta utile ai fini della valutazione.

Il termine di presentazione delle domande è fissato alle ore 18 di lunedì 17 giugno 2019.

Un’apposita Commissione giudicatrice, formata da tre membri designati dal Consiglio Giudiziario, nominerà il Giudice di appello tramite una selezione per titoli.

Il bando integrale, qui in allegato, è pubblicato nel sito della Segreteria di Stato (www.esteri.sm).

Per ulteriori informazioni si invita a contattare il numero 0549.88.23.36.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *