Riforma previdenziale: ciclo di assemblee con i pensionati

La riforma previdenziale sarà al centro di un ciclo di assemblee promosse dalle Federazioni Pensionati della CSU. Il via l’ibera all’iniziativa è arrivata oggi pomeriggio dal direttivo della Federpensionati della CDLS che annuncia l’uscita del calendario degli appuntamenti per la prossima settimana, dopo l’incontro con il Governo (in agenda giovedì 30 maggio) sulle linee guida del progetto di riforma pensionistico.

In attesa del faccia a faccia con l’Esecutivo, la FNPS-CDLS ribadisce che la premessa indispensabile all’avvio di un approfondimento tecnico sul progetto di riforma, “è fare totale chiarezza sulla sull’integrità e solvibilità sui fondi previdenziali collocati nelle banche: i 427 milioni nel primo pilastro e gli 80 milioni in Fondiss”.

Non è condivisibile, insiste la Federazione Nazionale Pensionati, “annunciare date-limite rispetto ad un percorso di riforma che necessita anche di una grande condivisione, inevitabili verifiche tecniche e una doverosa ed approfondita informazione nei confronti dei lavoratori, dei giovani e dei pensionati”.

Il direttivo FNPS-CDLS esprime infine piena solidarietà con i lavoratori delle Poste Spa in sciopero da otto giorni per protestare contro il Decreto governativo che trasforma la natura pubblica del loro contratto in privata.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *