Gli Arcieri del Titano protagonisti sotto la pioggia di Rimini

Sotto una pioggia battente, che ha reso la prova più difficile, si è svolta ieri a Rimini una gara di tiro con l’arco organizzata dagli arcieri Seven Arrows. Nutrita la rappresentanza degli Arcieri del Titano, che hanno schierato 14 tiratori, di cui ben 8 Under 18.

Il settore ricurvo femminile porta a casa 3 ori con Lucrezia Tura nella categoria giovanissimi, Giulia Tilio fra le juniores ed Elena Moroni fra le allieve, quest’ultima ribaltando il pronostico che la vedeva sfavorita e vincendo per 6-2 in finale contro la portacolori degli Arcieri Pesaro.
Fra i giovanissimi maschili la sfida decisiva è fra i due piccoli titani, Nicola Schena e Simone Vernocchi, con quest’ultimo che prevale con il punteggio di 6 a 2.
Nell’arco compound si aggiudica l’oro Ivan Vernocchi, mentre il bronzo se lo giocano gli altri due rappresentanti del Titano, Marco Carafa e Augusto Bianchi. Una sfida all’ultima freccia che ha visto prevalere Carafa per un solo punto.
Poca fortuna per i senior del ricurvo, Paolo Tura, Emanuele Guidi e Federico Cupioli: dopo una buona partenza in qualifica, che li ha visti primeggiare nella classifica a squadre contro i padroni di casa, hanno ceduto alla distanza venendo tutti eliminati ai quarti di finale. Discreta prova per Enrico Raschi, gara invece da dimenticare per Leonardo Tura.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *