Andrea Picchione approda al 2° turno nei 25mila dollari

SAN MARINO. Andrea Picchione continua a mandare significativi segnali di crescita. L’allievo della San Marino Tennis Academy, classe 1998, dopo aver superato le qualificazioni nel “Memorial Francesco Molino”, torneo Itf Men’s Future da 25mila dollari di montepremi in svolgimento sui campi in terra rossa del Country Club di Cuneo (nelle settimane scorse gli era già riuscito nei tornei Itf da 15.000 dollari di Akko e Netanya, in Israele), ha esordito in modo positivo anche nel tabellone principale. Nel primo turno Picchione ha infatti superato in rimonta, con il punteggio di 46 76(2) 76(5), dopo tre ore e 11 minuti di lotta, l’israeliano Ben Patael, quinta testa di serie. Il giovane aquilano ha avuto il merito di non mollare mai, recuperando dal 2-4 sia nel secondo set che nel terzo, nel quale ha anche annullato un match point sul 6-5. L’allievo di Giorgio Galimberti si giocherà un posto nei quarti di finale con l’argentino Tomas Martin Etcheverry, vincitore di questo torneo dodici mesi fa.
Buone notizie per le allieve della San Marino Tennis Academy arrivano anche dal torneo Itf Junior Tour georgiano di Telavi (Grade 5, terra), dove due giovani che fanno base sul Titano hanno centrato l’ingresso nei quarti di finale. Andrea Maria Artimedi ha eliminato per 75 62 la georgiana Nino Natsvlishvili, terza favorita del seeding, imitata anche da Giorgia Di Muzio, che al primo turno ha sconfitto 61 64 la russa Alexandra Lesnikova (qualificata) e poi ha concesso un solo game (60 61) all’ungherese Erika Weil. Eliminata all’esordio nel man draw invece Erika Di Muzio, passata attraverso le qualificazioni, piegata 16 63 64 dalla lettone Marija Semenistaja.
Doppio, quarti: Artimedi-Mercioiu (Ita-Fra) b. Sokhetskaya-Zubtsouskaya (Kaz-Blr) 46 62 10-5, Gogoshidze-Natsvlishvili (Geo) b. Erika e Giorgia Di Muzio 46 62 10-4.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *