Allenamento a Les Deux Alpes per gli agonisti della FSSI

Sta entrando nel vivo la preparazione estiva del gruppo agonistico della Federazione Sammarinese Sport Invernali, in vista degli appuntamenti dei prossimi mesi, finalizzati alla qualificazione alle Olimpiadi Giovanili Invernali di Losanna 2020. Continua la collaborazione con il Kronplatz Racing Center e con l’allenatore Mattia Gianessi che, quest’anno, sarà affiancato dall’allenatrice Nicole Valcareggi. Consulente illustre della struttura è Claudio Ravetto, a lungo allenatore prima e direttore tecnico poi della Federazione Italiana, con il quale gli azzurri hanno ottenuto 11 podi, di cui 35 vittorie in Coppa del Mondo, 3 medaglie olimpiche e due iridate.
Quest’anno la programmazione, dal punto di vista atletico, prevede un carico di lavoro maggiore e un più ampio coinvolgimento dei ragazzi all’interno del gruppo di atleti internazionali seguiti a 360 gradi dal Kronplatz Racing Center. Questo permetterà loro di arrivare più preparati alla fase autunnale e alle prime gare.
Dal 15 al 30 giugno si è svolta la prima uscita a Les Deux Alpes, che ha visto impegnati Anna Torsani, Matteo Gatti e Alberto Tamagnini (Enrico Vannucci, categoria Children, sarà aggregato allo Sci Club Patavium di Padova, con il quale continua la collaborazione iniziata da oltre due anni).

“I ragazzi si sono impegnati molto – commenta soddisfatto il tecnico Mattia Gianessi – e si sono ben integrati con il gruppo degli atleti. L’aspetto del gruppo è importante, perché sta permettendo loro di crescere, all’interno di un ambiente semiprofessionistico. Si è creato un bello spirito e i ragazzi sono tornati dalla prima uscita con grande entusiasmo e con la consapevolezza di essere migliorati anche tecnicamente”.

La prossima uscita è fissata dall’11 al 26 luglio, poi seguiranno quelle di agosto e dei primi di settembre.
Intanto si sta creando anche un bel gruppo, composto da oltre una decina di ragazzi, che dovranno fornire il futuro ricambio generazionale al gruppo degli agonisti. Il gruppo, seguito da Riccardo Stacchini, ha già fatto la prima uscita delle oltre 10 programmate fino ad aprile, sullo Stelvio.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *