Echo & the Bunnymen a Rimini

Grande concerto lunedì 8 luglio alla Corte degli Agostiniani di Rimini, dove suoneranno i britannici Echo & the Bunnymen, gruppo culto dell’era new-wave, guidati dal Will Sergeant con il cantante Ian McCulloch. La band mancava dall’Italia da alcuni anni e oggi torna a rimarcare uno stato di for-ma invidiabile per dei veterani.

Gli Echo & The Bunnymen, passati alla storia per i singoli di successo The Cutter e The Killing Moon, con tre dischi d’oro, sono una delle rock band britanniche più influenti della storia moderna. Gli Echo & The Bunnymen nascono a Liverpool nel 1978 ponendosi alla testa del revival britannico del rock
psichedelico. A capitanarli sono il chitarrista Will Sergeant e il leader, e voce del gruppo, Ian McCulloch. Il loro primo lp, “Crocodiles”, esce nel 1980, ed entra nel novero degli album fondamentali della new wave inglese. In poco tempo la band sale alla ribalta coniando uno stile melodico prima inesistente,
un ibrido di psichedelica e pop con arrangiamenti sontuosi. Nati nei primi anni ‘80, il loro album di debutto, Crocodiles, ha ricevuto il plauso immediato della critica, continuando, ancora oggi, a essere annoverato tra gli album più grandi di tutti i tempi. Con dodici album in studio alle spalle e a più di quaranta anni dalla loro fondazione, la band non sembra intenzionata ad arrestarsi.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *