Les Negresses Vertes a Verucchio

Mercoledì 24 luglio i Les Negresses Vertes, icone del gipsy-folk-punk europeo, suoneranno al Verucchio Festival,
Nel 1988 quando il rock alternativo era in piena attività, “Les Négresses Vertes” pubblicavano il loro più famoso album “Mlah”.

Questo gruppo carismatico e vicace si forma nei quartieri operai di Parigi degli anni ’80, che attraversavano il cabaret equestre Zingaro la musica punk e gipsy. Questi anni diedero vita ai “Les Négresses Vertes” che sono ancora, fino ad oggi, uno dei i nostri gruppi iconici più famosi in tutto il mondo. Avendo un particolare attaccamento alla Gran Bretagna dall’inizio della loro carriera per via del remix di Zobi di Wiliam Orbit, il gruppo ha fatto concerti e partecipato a festival indimenticabili come il famoso Reading Festival. La tragica scomparsa della cantante Helno nel 1993 segna un punto di svolta nella storia del gruppo. Nonostante il triste avvenimento l’ensemble continua a produrre nuovi album, esplorando diversi mondi musicali e collaborando con artisti del calibro di Massive Attack per il remix di ‘Face à la mer’ e Howie B per il celebre album ‘Trabendo’. Continuano a esibirsi in giro per il mondo fino al loro scioglimento nel 2001.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *