Baseball: il Nettuno City vince Gara3 a Serravalle

In gara3 la vittoria è del Nettuno City, che rimonta lo svantaggio iniziale e passa avanti col giro di mazza da tre punti di Vasquez al 6°. È la terza vittoria su tre partite per la squadra in trasferta in questa serie. Sesta su sei partite contando anche la semifinale tra Parmaclima e Unipolsai Bologna. Il vincente è Hernandez, perdente Perez, salvezza per Teran. Nel 6-5 finale da segnalare, in casa San Marino, il 3/3 di Di Fabio.

Nell’immediato prepartita è avvenuta la consegna, da parte di Aldo Drudi (Drudi Performance), del casco da lui stesso disegnato per Simone Albanese. Il primo lancio della partita è stato effettuato da Paolo Bindi (Special Olympics San Marino). Alla partita hanno presenziato gli Eccellentissimi Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino, Nicola Selva e Michele Muratori, e il Segretario allo Sport, Marco Podeschi.

OTTIMO INIZIO SAMMARINESE. I partenti scelti dai due manager sono Baez ed Hernandez. L’inizio è favorevole ai Titani, che sprecano al 1° (tre singoli ma anche tre strike-out) e passano al 2°: per Albanese e Di Fabio ci sono due valide interne, con entrambi ad avanzare su lancio pazzo e poi ad andare a punto sulla valida a destra di Pulzetti. Non solo, perché poi anche lo stesso Pulzetti pesta il piatto di casa base sulla valida di Romero. È 3-0 San Marino, un vantaggio che replica l’andamento delle prime due partite ma che viene eroso già al 3°, con il Nettuno City ad andare a segno due volte. Per Noguera c’è la base ball, Rodriguez mette giù un bunt valido e Angulo tocca una valida a destra che fa entrare l’1-3. A seguire anche Mazzanti infila una valida e allora il Nettuno City si avvicina ulteriormente (2-3). Al 4° Baez si salva con tre uomini in base, mentre nella parte bassa della stessa ripresa San Marino allunga sul 4-2 grazie alle valide di Albanese e Giordani.

RIBALTONE PER IL NETTUNO CITY. Dopo i quattro inning di Baez, per San Marino è la volta di Perez, che però non ha un buon impatto. Al 5° arriva un punto per gli ospiti su una battuta in doppio gioco di Sparagna (3-4), mentre al 6° basta un giro di mazza per ribaltare la situazione. Con due out e le basi vuote, singolo di Rodriguez, doppio di Angulo e quattro ball a Mazzanti riempiono le basi, con la successiva battuta tra gli esterni di Vasquez a fare entrare tre punti a mandare avanti il Nettuno City per 6-4. Al 7°, dopo le due basi ball a Pulzetti e Romero, Hernandez è sostituito da Teran, col nuovo entrato a subire la rimbalzante di Flores che fa avanzare i corridori e poi a essere autore del lancio pazzo che fa entrare il quinto punto sammarinese (5-6). Con uomo in terza e un out non c’è il punto del pari per San Marino, che all’8° è in base con Di Fabio (singolo) mentre al 9° non riesce a impensierire gli avversari. Finisce 6-5 per il Nettuno City.

SAN MARINO BASEBALL – NETTUNO CITY 5-6
NETTUNO CITY: N. Garbella (Ustariz 0/1) dh (0/4), Rodriguez 3b (2/4), Angulo ss (3/5), Mazzanti 1b (2/3), Vasquez ec (2/5), Alvarez r (0/4), G. Garbella es (1/3), Sparagna ed (0/3), Noguera 2b (1/4).

SAN MARINO: Giordani ec (2/5), Pulzetti (Rondon 0/1) 2b (2/5), Romero dh (2/4), Flores 1b (1/5), Celli ed (0/4), Reginato es (0/4), Epifano ss (0/4), Albanese r (2/4), Di Fabio 3b (3/3).

NETTUNO CITY: 002 013 000 = 6 bv 11 e 2

SAN MARINO: 030 100 100 = 5 bv 11 e 2

LANCIATORI: Hernandez (W) rl 6, bvc 10, bb 2, so 6, pgl 4; Teran (S) rl 3, bvc 1, bb 0, so 4, pgl 0; Baez (i) rl 4, bvc 4, bb 3, so 6, pgl 2; Perez (L) rl 3, bvc 4, bb 4, so 0, pgl 4; Cherubini (r) rl 1, bvc 2, bb 0, so 0, pgl 0; Coveri (f) rl 1, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0.

NOTE: doppi di Angulo e Vasquez.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *