La Nazionale di atletica all’Europeo a squadre di Skopje

L’atletica biancazzurra è volata verso Skopje per una storica missione di squadra agli European Athletics Team Championships Third League, i Campionati Europei a squadre per i paesi di terza fascia. E’ una partecipazione che rimarrà negli annali quella del 2019 visto che per la prima volta San Marino parteciperà con la propria squadra in tutte le discipline smarcandosi dal gruppo misto formato dagli atleti dei piccoli stati.

Guidati dal delegato FSAL Marcello Carattoni e dal Commissario Tecnico Massimo Piovaticci, sotto la guida degli allenatori federali Davide Molinari, Alberto Andruskiewicz e Paola Carinato, la squadra sammarinese sarà composta da 30 atleti e darà battaglia ad Albania, Andorra, Armenia, Bosnia, Islanda, Kosovo, Macedonia, Moldavia, Montenegro, Serbia, Gibilterra, Azerbaijan. In palio c’è la promozione in terza fascia ma come ha spiegato Carattoni prima della partenza “per San Marino l’obiettivo è quello di ottenere risultati in linea con le aspettative, soprattutto per quanto riguarda gli atleti di punta, dimostrando di poter gareggiare ad un buon livello difendendo i colori del nostro paese. Contemporaneamente una manifestazione come questa, in cui si gareggia in tutte le discipline del programma dell’atletica leggera è promozionale per i nostri giovani che possono capire come diversificando il loro impegno sulle discipline meno praticate hanno la possibilità di togliersi soddisfazioni importanti”.
Il programma delle competizioni è diviso su due giorni, si parte alle 14.30 di sabato 10 agosto con le staffette che chiuderanno il programma della Toshe Proeski Arena attorno alle 22. Il giorno seguente atleti in pista dalle 13.45 e cerimonia di chiusura e premiazione fissata per le 20.30.

Gli atleti che difenderanno i colori di San Marino sono

Francesco Molinari (100m, 200m, 4x100m, 4x400m), Rebecca Guidi (100m, 200m), Alessandro Gasperoni (400m, 4x100m, 4x400m), Beatrice Berti (400m, 400m H), Andrea Manzaroli (800m, 4x400m), Giulia Orsi (800m, 4x400m), Luca Giorgi (1500m, 4x100m, 4x400m), Chiara Guiducci (1500m, 3000m), Matteo Bertuccini (3000m, 5000m), Alessia Pasquinelli (5000m), Samuele Guiducci (3000m siepi), Paola Carinato (3000m siepi), Giulia Gasperoni (100m H, 4x100m e salto triplo), Elia Genghini (110m H, 4x100m, 4x400m), Andrea Ercolani Volta (400m H, 4x100m, 4x400m), Matteo Mosconi (salto in alto e salto con l’asta), Melissa Michelotti (salto in alto), Eleonora Rossi (salto con l’asta, lancio del giavellotto e lancio del peso), Andrea Pedrella Moroni (salto in lungo e salto triplo), Lucia Casali (salto in lungo), Enea Santi (lancio del peso e lancio del disco), Camilla Zavoli (lancio del disco), Lorenzo Muraro (lancio del martello e del giavellotto), Maria Zanotti (lancio del martello, 4x100m, 4x400m), Giorgia Cesarini (4x100m, 4x400m), Michela Selva (4x400m), Francesco Sansovini, Alessia Selva e Alessia Gatti correranno le B-Race dei 100m e le staffette.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *