I Nu Guinea a San Mauro Pascoli

Sono il «caso hipster» italiano dell’ultimo anno i protagonisti del concerto finale di Acieloaperto, in programma domenica 18 agosto a Villa Torlonia, a San Mauro Pascoli. Qui, preceduti dagli Eugenio in via di Gioia e alcune altre band, suonranno i Nu Guinea, duo di dj allargatosi a band e arrivato al successo internazionale con un album d’esordio che rimanda ai fasti world-funk della Napoli di Pino Daniele e James Senese.

Una folgorazione che ha interessato l’intero stivale quella per “Nuova Napoli”, il nuovo album dei Nu Guinea: il risultato di una lunga ricerca musicale che è diventata un’indagine storica sul suono che ha caratterizzato Napoli negli anni ’70 e ’80, a partire dalla contaminazione di generi disco, jazz-funk, ritmi africani. Ad acieloaperto sono gli headliner di un minifestival di soli artisti italiani, che mette insieme attitudini e anime anche molto diverse della musica pensata, scritta e cantata in italiano. In line up anche Eugenio in via di Gioia, una delle formazioni più interessanti e di successo nell’ambito del cantautorato nu-folk italiano.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *