Presentata la VI edizione di “Mi gusto San Marino”

È stato presentato ieri mattina presso la Giunta di Castello di Città l’iniziativa enogastronomica “Mi Gusto San Marino” che ormai da 6 anni caratterizza il Centro Storico della Repubblica. L’evento, come ogni anno, sarà in concomitanza con il weekend del Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini.
Mi Gusto San Maino è organizzato dalla Cooperativa il Garage in collaborazione con la Segreteria di Stato al Turismo e l’Ufficio per il Turismo, premia il suggestivo e invitante Centro Storico di San Marino, patrimonio dell’Umanità UNESCO, quale location ideale per accompagnare il visitatore in un percorso enogastronomico tra le vie della Repubblica, alla scoperta delle eccellenze culinarie del territorio. Saranno infatti anche quest’anno i migliori ristoratori e produttori locali a dare vita a un vero e proprio itinerario del gusto, un percorso suggestivo di specialità regionali e internazionali, in grado di appagare i palati di tutti, dai più raffinati ai rustici, non dimenticando bambini e bikers.
Mi Gusto San Marino propone fin dalla sua nascita percorsi culinari personalizzati e d’eccellenza: menù di carne, di pesce, vegetariani e vegani, conditi da birre artigianali, vini pregiati del territorio e cocktail a tema. Fondamentale, anche in questa edizione, sarà la rinnovata collaborazione con i ristoranti del Centro Storico, che proporranno un piatto o un menù legato alle tradizioni del territorio per tutti e tre i giorni dell’evento.

DICHIARAZIONI – Durante la conferenza stampa di presentazione il Presidente della Cooperativa il Garage Andrea Mularoni ha spiegato le novità della sesta edizione: “Anche quest’anno cercheremo di far vivere un’emozione unica lungo le vie del centro storico – afferma – Mi Gusto si è consolidato in questi anni e per la sesta edizione abbiamo deciso di estenderlo in tre giorni invece che due e di strutturarlo in più vie. Questo perché – continua Mularoni – abbiamo avuto tante adesioni da parte dei food truck e questo per noi non può che essere motivo di orgoglio”.
Oltre alle novità anche delle certezze, come il binomio inscindibile con il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini: “è una collaborazione che si è consolidata negli anni -ammette il Presidente Mularoni– siamo molto contenti di riuscire ogni anno a organizzare Mi Gusto in concomitanza con questo grande evento. Una novità di quest’anno – chiarisce – sarà l’organizzazione di un’area sosta personalizzata e un servizio deposito caschi gratuito per tutti i bikers che, con la loro moto, ci raggiungeranno da Misano per divertirsi insieme a noi”.
Daniel Francesconi invece si sofferma sull’evento inaugurale del venerdì sera: “Abbiamo deciso di inaugurare l’evento con un Party al Campo Bruno Reffi, che continuerà fino alle 3 di notte e che vedrà alternarsi sul palco vari artisti con una sfilata iniziale a partire dalle ore 21”.
Non c’è divertimento e enogastronomia senza cura del corpo, attraverso attività sportive e una corretta alimentazione: per questo, Mi Gusto San Marino avrà anche un’intera area dedicata alle attività del benessere, con workshop, sessioni sportive di gruppo, consigli e consulenze personalizzate tramite la partecipazione di dottori professionisti sui temi dell’alimentazione. “Queste attività – afferma il dottor.Giordano Bruno Zonzini – saranno previste durante le giornate di Sabato 14 e Domenica 15, nell’affascinante location degli Orti Borghesi, a partire dalle 10 di mattina”.
Infine i ringraziamenti: “Vogliamo ringraziare innanzitutto la Segreteria di Stato al Territorio e Turismo, la Segreteria di Stato alla Cultura e allo Sport e l’Ufficio Turismo, che anche quest’anno hanno confermato il sostegno a questa iniziativa, rendendo così possibile la sua realizzazione – sostiene Matteo Ciacci – ma anche i nostri sponsor e i produttori che anche quest’anno hanno deciso di partecipare a Mi Gusto San Marino. Vi aspettiamo quindi il 13-14-15 settembre 2019”.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *