Andrea Picchione conquista l’open di Cervia

SAN MARINO. Prosegue la brillante stagione, tra appuntamenti internazionali del circuito Itf e nazionali Open, di Andrea Picchione.
L’allievo sul Titano di Giorgio Galimberti corona infatti la sua settimana perfetta in Riviera trionfando nel torneo nazionale Open del Circolo Tennis Cervia. Il 2.4 della San Marino Tennis Academy, testa di serie n.5, dopo aver rifilato nei quarti un doppio “bagel” a Marco Giangrandi (2.4, Ct Cesena), quarta testa, e aver eliminato in semifinale per 6-4 6-1 il 2.4 Alberto Morolli (Ct Cervia), primo favorito del tabellone, ha completato l’opera aggiudicandosi per 6-2 6-2 una finale a senso unico con il pari classificato Alessandro Rondinelli (n.3), portacolori proprio del circolo organizzatore, dove svolge il ruolo di maestro.
Il 21enne giocatore aquilano sta recitando un ruolo da protagonista anche nel trofeo “Lazzaroni”, torneo Open del Ct Chieti dotato di 10.000 euro di montepremi: dopo aver sconfitto 6-3 6-4 il 2.5 Yasser Taha, Picchione ha staccato il pass per i quarti di finale imponendosi in rimonta, con il punteggio di 2-6 6-0 7-5 sul 2.2 Mattia Frinzi, numero 5 del seeding. Ora la sfida contro il 2.1 Matteo Fago, quarta testa di serie.

In contemporanea è in dirittura d’arrivo il ‘Lago di Garda Junior Open’, torneo internazionale Itf Junior Tour (Grade 5, terra) in svolgimento sui campi di Tremosine. Dopo lo stop al secondo turno nel singolare femminile (come pure Ivan La Cava nel maschile), Andrea Maria Artimedi si è qualificata per le semifinali del doppio: l’allieva di Giorgio Galimberti e Carlotta Moccia, settima testa di serie, hanno superato 6-2 6-2 al primo turno Francesca Petracchi e la croata Katarina Zuzul e poi nei quarti per 6-1 6-4 le svizzere Emma Penne e Andjela Petrovic, giocandosi ora un posto in finale con le slovene Ela Nala e Tara Katarina Milic, numero 5 del tabellone.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *