ATBA: ingiuria sulla targa in memoria dei rifugiati

Il 26 giugno 2014, presso l’ingresso lato cimitero della galleria Montalbo, l’Eecc.ma Reggenza su proposta e presenza di Associazione Treno Bianco Azzurro, inaugurava nella data del 70° anniversario del bombardamento sulla Repubblica di San Marino, una targa in ricordo delle migliaia di persone rifugiatesi nella varie gallerie della ferrovia San Marino – Rimini.
Oggi, abbiamo notato questa ingiuria,incisa sulla targa.
Siamo basiti dell’inciviltà di una o più persone senza senso civico e con tanta ignoranza storica, probabilmente incuranti che potenzialmente qualche antenato proprio in quella galleria si è rifugiato.
Non vogliamo scendere a questi bassi livelli, quindi, non aggiungiamo altro se un un sonoro vergogna, per non dare adito ne “piacere” a questa o queste persone, sicuramente contente di essere presenti in un comunicato stampa.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *