Futsal Cup: rimonta Fiorentino, si riapre il Girone B

Si riapre la corsa alla post season nel Girone B di Futsal Cup, dove il pareggio tra capolista termina in parità: nella seconda sfida di Fiorentino giocatasi ieri sera, Tre Fiori e Juvenes-Dogana mantengono entrambe la vetta di Girone B per effetto dei gol di Alessandro Zonzini e Michael Simoncini. Avanti il club di Serravalle in chiusura di primo tempo, mentre il definitivo 1-1 prende forma a metà ripresa.

Risultato che rimette in corsa anche la Virtus, considerato che i neroverdi hanno superato di slancio la Libertas col punteggio di 6-2 dopo una prima frazione di gioco chiusa sul 2-1. Immediati gli acuti di Muraro e Bianchi, con Mirko Giardi a dimezzare lo svantaggio che torna doppio con Semprini al 36’, per poi lievitare irrimediabilmente nell’ultimo quarto di gara. Le reti in rapida successione di Tamagnini e Francioni chiudono di fatto un incontro nel quale c’è ancora spazio per un’autorete di Bartolomeo e per la doppietta di Semprini, quest’ultima maturata su tiro libero al 55’.

Spettatore interessato il Domagnano, che non ha mosso la classifica – al pari del Cosmos – in quanto la prima sfida di Dogana con il Cosmos è stata rinviata per impraticabilità del manto. Non la seconda, che ha interessato Folgore e Pennarossa. Come la Virtus, i ragazzi di Traviglia hanno bisogno del secondo tempo per chiudere i discorsi dopo il minimo vantaggio (2-1) su cui le squadre hanno cambiato campo. All’uno-due di Falciano – firmato da Chezzi e Giorgini – ha replicato Mariotti al 28’. Nella ripresa sale in cattedra Bernardi, che sigla una tripletta nello spazio di un quarto d’ora. In mezzo anche i colpi di Felici e Mainardi per una Folgore che aggancia La Fiorita e tiene il passo di La Fiorita e Faetano. Nell’ultima porzione di gara c’è tempo anche per le reti di Chezzi e Mariotti che con le loro doppiette fissano il risultato finale sul punteggio di 8-2 in favore della Folgore che supera un Pennarossa passato anche da due minuti di inferiorità numerica per l’espulsione di Capelli al 50’.

Sogna La Fiorita, protagonista di una partenza bruciante ad Acquaviva contro il Fiorentino: al 13’ il club di Montegiardino è avanti 2-0 con Toccaceli e Paesini, poi 3-1 con Beinat che replica a Di Paolo. Poco prima dell’intervallo Busignani riporta in linea di galleggiamento i suoi, che nella ripresa dilagano fino all’8-3 omologato. Da rilevare la tripletta di Di Paolo e la doppietta di Busignani, con Pasqualini, Ercolani e Giacobbi ad allungare ulteriormente il tabellino marcatori.

Alle spalle dei rossoblu, a punteggio pieno dopo quattro giornate, troviamo il Faetano – seconda forza del Girone A in solitaria: la squadra di Penserini ha però dovuto sudare il successo sul San Giovanni, passato a condurre con Muscioni al 7’ su calcio di rigore. Immediato il pareggio di Moroni, con Rossi a spingere il Faetano avanti nel punteggio. In avvio di ripresa Mazza ipoteca un successo che quelli di Penserini non riescono a certificare nei due minuti do power-play per l’espulsione di Davide Podeschi; anzi, per via della stoccata di Zanotti, i gialloblu devono anche gestire un finale di gara per loro senza sorprese.

Questo il quadro completo della 4° giornata di San Marino Futsal Cup:

B Domagnano Cosmos rinv. A1: D’Adamo – A2: Delvecchio 20:15 Dogana
B Libertas Virtus 2-6 A1: Ercolani – A2: Clementi 20:15 Fiorentino
A Fiorentino La Fiorita 8-3 A1: Tonelli – A2: Notarpietro 20:15 Acquaviva
B Tre Fiori Juvenes-Dogana 1-1 A1: Clementi – A2: Ercolani 21:45 Fiorentino
A Pennarossa Folgore 2-8 A1: Delvecchio – A2: D’Adamo 21:45 Dogana
A Faetano San Giovanni 3-2 A1: Notarpietro – A2: Tonelli 21:45 Acquaviva

Queste invece le classifiche dei due gironi:

CLASSIFICA GIRONE A 
12 FIORENTINO 4
9 FAETANO 4
6 LA FIORITA 4
6 FOLGORE 4
3 PENNAROSSA 4
0 SAN GIOVANNI 4

CLASSIFICA GIRONE B
10 JUVENES-DOGANA 4
10 TRE FIORI 4
6 DOMAGNANO 3
6 VIRTUS 4
0 COSMOS 3
0 LIBERTAS 4

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *