D-ML: al governo con un modo ed un metodo nuovo di fare politica

Con l’avvio della XXX Legislatura DOMANI – Motus Liberi, presentatosi per la prima volta alle elezioni politiche, ha visto eleggere una propria rappresentanza in Consiglio Grande e Generale formata da quattro Consiglieri, fra le fila della costituita maggioranza, e nominato il Presidente del Partito Fabio Righi quale Segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio, consolidando con ciò un risultato storico per la storia politica della Repubblica di San Marino.
Il Partito intende ringraziare sentitamente gli elettori ed i sostenitori per la profonda fiducia riposta in occasione della consultazione elettorale dell’8 dicembre scorso, ed è onorato di poter essere parte attiva affinché questa legislatura rappresenti il principio di un modo ed un metodo nuovo di fare politica, inserito al primo punto del programma di governo, che nasce dalla sintesi dei programmi elettorali di forze politiche diverse. Tale programma prevede riforme ed obiettivi da raggiungere nel solo interesse comune di cittadini, imprese ed associazioni di categoria, i quali devono divenire attori essenziali per l’azione politica del Paese ed essere coinvolti sin dalla genesi dei provvedimenti.

La difficile situazione in cui versa la Repubblica di San Marino nei diversi settori della vita socio-economica necessita e richiede interventi strutturali e di prospettiva celeri ed urgenti al fine di creare un sistema Paese competitivo che permetta una generalizzata, sostanziale ed effettiva ripresa.
Le donne e gli uomini di DOMANI – Motus Liberi, con onore, umiltà e dedizione sono già al lavoro, con le proprie professionalità e competenze, affinché tutta la cittadinanza veda concretizzarsi gli obiettivi fissati dal programma di governo a tutela del Domani dei Sammarinesi.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *