Libera interpella sul ruolo del dott. Rinaldi Gabriele

Considerata l’emergenza sanitaria Covid-19 e l’esigenza di affrontare l’urgenza con competenza, professionalità e anche con una comunicazione efficace;
Considerata la nomina del Gruppo per le emergenze sanitarie e del commissario straordinario dott. Massimo Arlotti di cui al decreto-legge n. 42/20;
Considerata la figura del Direttore dell’Authority Sanitaria dott. Rinaldi che quotidianamente dal 3 marzo 2020 ha presenziato alle conferenze stampa del Gruppo Coordinamento Emergenza per tenere aggiornati i sammarinesi circa la diffusione del coronavirus con una comunicazione rassicurante, ferma e precisa;
Considerata la stima più volte mostrata al dott. Rinaldi non solo dall’ambiente politico ed istituzionale, ivi compresi i sottoscrittori di questa interpellanza, ma anche dai tantissimi cittadini sammarinesi che hanno riconosciuto e riconoscono al dirigente equilibrio, sobrietà e competenza, visti anche gli innumerevoli attestati positivi e dimostrazioni d’affetto;
Considerata l’avvenuta nomina dello stesso dott. Rinaldi, svolta dal precedente esecutivo, come Direttore dell’Authority Sanitaria del marzo 2017;
Considerato che il Consiglio Grande e Generale ha approvato il 22 aprile 2020 la riconferma del suo incarico così come proposto dal Congresso di Stato con voti favorevoli 35, schede nulle 3, 13 le schede bianche;
Considerato che al momento del voto i presenti sono stati 51, di cui 38 di maggioranza e 13 di minoranza e che questo significa che non tutti in maggioranza hanno espresso voto favorevole;
Considerate le dichiarazioni fatte in Consiglio Grande e Generale dal Segretario alla Sanità Roberto Ciavatta sul comma dedicato alla nomina del Dirigente dell’Authority Sanitaria, motivando che per la proroga ha influito anche la necessità di “dare continuità al lavoro del Gruppo per le emergenze sanitarie di cui il Direttore dell’Authority fa parte, in un momento in cui l’ISS non aveva il Direttore generale”;
INTERPELLIAMO IL GOVERNO PER CONOSCERE:
– Per quale motivo non sia avvenuta immediatamente la nomina del Comitato Esecutivo dell’ISS, in particolare del Direttore Generale, all’insediamento del Governo;
– Per quale motivo il dott. Rinaldi non presenzi più alle conferenze stampa del Gruppo di Coordinamento per l’emergenza Covid-19;
– Per quale motivo siano state modificate, sostanzialmente, le modalità di comunicazione e gli interlocutori, in sede di conferenza stampa, del Gruppo di Coordinamento per l’emergenza Covid-19;
– Se dietro a questi cambiamenti ci siano motivazioni di carattere politico, anche alla luce della votazione in Consiglio Grande e Generale sulla riconferma del dott. Rinaldi.

Si richiede risposta scritta.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *