Indipendenza Sammarinese propone asilo politico a cittadini di Hong Kong

Indipendenza Sammarinese segue con attenzione la situazione ad Hong Kong e le crescenti tensioni a livello geopolitico tra Stati Uniti e Cina.

Pur non potendo, al momento, offrire nessun tipo di aiuto diplomatico utile a trovare un punto di conciliazione in ambiente internazionale, ci sentiamo comunque in dovere per lo meno di proporre la residenza in territorio sammarinese ai rifugiati politici provenienti da Hong Kong.

Questo nel rispetto della nostra tradizionale ospitalità, che durante la nostra storia ci ha sempre contraddistinto e ci ha sempre permesso di aiutare cittadini esteri nel momento del bisogno.

Concludiamo ricordando che Hong Kong è il quarto paese più sviluppato al mondo secondo l’“Indice di Sviluppo Umano” dell’ONU ed il sesto centro finanziario più grande a livello globale.
Indipendenza Sammarinese sarebbe quindi lieta di ospitare anche le iniziative imprenditoriali dei cittadini provenienti da questa prosperosa regione.

La Repubblica di San Marino non dovrebbe perdere l’ennesima occasione per rendersi visibile a livello internazionale, riuscendo allo stesso tempo ad essere una piccola ma significativa luce di speranza per la libertà dei cittadini di tutto il mondo.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *