Nazionale: in ottobre l’amichevole con la Slovenia

A meno di due mesi dalla prima uscita ufficiale nella rinnovata UEFA Nations League, la Nazionale di San Marino ha fissato in calendario il primo di due impegni amichevoli ufficiali che andranno ad inserirsi nel calendario internazionale. Un autunno a dir poco fitto di incontri, tra i quali anche quelli che non si sono potuti disputare nei primi sei mesi del 2020 per via degli effetti del Covid. Annunciata dalla UEFA la formula di tre partite in una settimana per i mesi di ottobre e novembre (in entrambi i casi un’amichevole internazionale precederà due gare di UNL), mentre restano due gli incontri ufficiali per le 55 selezioni nazionali europee in settembre. Per San Marino – inserito nell’unico girone a tre squadre della Nations League (D2) – il quadro è quello di sempre, visto che nel periodo di ottobre e novembre ai Titani è stata calendarizzata un’unica gara utile a concorrere nella più giovane delle competizioni continentali.

Dunque gli impegni più immediati rispondono al nome di Gibilterra e Liechtenstein, con debutto inedito al Victoria Stadium il prossimo 5 settembre alle ore 15:00 e sfida casalinga alla selezione alpina tre giorni più tardi (9 settembre, ore 20:45). Circa un mese più tardi, i Biancoazzurri di Varrella renderanno visita alla Nazionale alpina, non prima di aver incrociato in amichevole ufficiale la Slovenia. L’incontro di disputerà nella terra natale del Presidente della UEFA Aleksander Čeferin, domenica 7 ottobre 2020. Sede e orario dell’incontro sono ancora in via di definizione.

San Marino tornerà così a sfidare la Slovenia a distanza di 5 anni dal più recente confronto. I giocatori allora allenati da Katanec passarono al San Marino Stadium col punteggio di 2-0 grazie alle reti di Cesar e Pečnik nel corso del secondo tempo. Curiosamente anche l’ultima volta che i Titani salirono in Slovenia, fece seguito una trasferta immediata in Liechtenstein. La sfida di Eschen premiò i padroni di casa con un successo di misura (1-0) in quello che è l’ultimo precedente tra i due Piccoli Stati d’Europa.

In via di definizione anche l’amichevole che vedrà la Nazionale di San Marino impegnata nella finestra internazionale di novembre, una manciata di giorni prima dell’ultima sfida ufficiale in Nations League contro Gibilterra (San Marino Stadium, 14 novembre). L’incontro si giocherà pressoché certamente al San Marino Stadium, mentre lo sparring partner sarà annunciato nei prossimi giorni.

In attesa del via libera da parte della Segreteria di Stato allo Sport, la Nazionale dovrebbe poter riprendere gli allenamenti da metà mese – idealmente con una prima seduta già a metà della prossima settimana -.

foto ©FSGC/Pruccoli

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *