D-ML: un progetto per il nostro domani

Nella giornata di oggi, lunedì 20 luglio 2020, sono partiti i lavori per la realizzazione del “Progetto San Marino 2030”, un vero e proprio piano nazionale per lo sviluppo economico del nostro Paese, coordinato dalla Segreteria di Stato per l’industria, l’Artigianato e il Commercio.

L’obiettivo è quello di costruire una nuova immagine della Repubblica, per far sì che l’attività politica sia portata avanti in maniera coordinata e sistematica.
Si vuole infatti puntare ad un sistema economico basato sulla sostenibilità, in tutte le sue declinazioni possibili, con lo scopo di attirare nuovi investimenti nel settore ed orientare gli obiettivi degli operatori esistenti, garantendo un importante vantaggio competitivo a chi decide di seguire le migliori pratiche in questo senso. Verrà in questo modo – previa una dettagliata analisi dell’esistente – restituita vitalità al sistema economico, sottolineandone le potenzialità e le più strategiche aree di intervento, intessendo importanti relazioni internazionali.

Il progetto, composto da tre fasi (studio, realizzazione e comunicazione), verrà elaborato con il coinvolgimento delle associazioni di categoria e con l’importante aiuto di un qualificato team di lavoro, formato da esperti in materia come Marco Marcatili, Gianluca Galletti ed altri professionisti di NOMISMA – Società di Studi Economici S.p.A., nonché da Elisa Zafferani che avrà il compito di assistere il team in una puntuale collocazione del progetto nella realtà sammarinese.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *