Domenica 2 agosto agli Orti dell’Arciprete Fotogrammi di un’Alba

San Marino, 31 luglio 2020 – Salutare l’alba, rifuggendo il gran caldo, in compagnia della grande musica da film. Una nuova occasione da non perdere quella proposta dal secondo appuntamento di Alba sul monte… in concertodomenica 2 agosto agli Orti dell’Arciprete a San Marino. Protagonista sarà il duo composto dal M° Michele Paolino (sax) e dal M° Davide Di Lenno (chitarra).

Fotogrammi di un’Alba, il titolo del programma musicale, che avrà inizio alle ore 6. Sarà un viaggio attraverso le più celebri musiche da film: da quelle di Ennio Morricone, con una prima assoluta, una suite inedita composta per l’occasione con le musiche del Maestro da poco scomparso; ma si passerà anche attraverso i brani di un altro grande compositore di colonne sonore, lo statunitense John Willliams, cinque volte Premio Oscar, autore delle musiche di Lo squalo, Guerre stellari, E.T., Schindler List, Harry Potter, Minority Report: in scaletta una suite dal film The Terminal di Steven Spielberg. E poi di Franco Pierasanti non potrà mancare la colonna sonora de Il commissario Montalbano (Il segreto del bosco vecchio).

Dopo gli immancabili bis, il concerto si concluderà con colazione a base di bomboloni forniti dalla pasticceria “Pan di zucchero” di Dogana.

I concerti di Alba sul Monte… in Concerto, organizzati dall’associazione Camerata del Titano, si svolgono con il patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la ricerca scientifica, le Politiche Giovanili, e con il supporto della Società Unione di Mutuo Soccorso di San Marino.

Nel rispetto delle norme sanitarie Covid 19, l’accesso sarà consentito solo se muniti di mascherine. Saranno presenti diffusori di gel igienizzante e garantito il distanziamento (solo i nuclei familiari potranno sedere vicini).

M° MICHELE PAOLINO
Intraprende lo studio del sassofono all’età di 9 anni e nel 2011, sotto la guida del M° Gabriele Buschi, si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “U. Giordano” – sezione di Rodi Garganico (FG). Durante questi anni di formazione partecipa a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ottenendo un totale di 15 primi premi nella categoria Musica da Camera.

Dopo il diploma si perfeziona al Conservatorio ‘G. Rossini’ di Pesaro con il M° Federico Mondelci, incontro che gli permette di avviare collaborazioni con diverse identità del panorama musicale internazionale. Quasi contemporaneamente diventa membro effettivo della Italian Saxophone Orchestra, con la quale partecipa al “I° Festival Internazionale del Sassofono” organizzato a San Pietroburgo per celebrare il 200° compleanno di Adolphe Sax. La grande qualità interpretativa viene riconosciuta e valorizzata da importanti Orchestre che lo coinvolgono in progetti: nel 2013 è in scena con la FORM (Orchestra Regionale delle Marche) per la produzione “Blue Rhapsody”; nel 2018 con la prestigiosissima Orchestra del Teatro alla Scala per l’esecuzione del “Bolero” di M. Ravel, in programma nel cartellone degli spettacoli dedicati al Balletto. Oltre all’attività di concertista si dedica a trascrizioni e arrangiamenti per le formazioni di cui è membro e per altri tipi di organici. Le sue elaborazioni sono regolarmente eseguite a livello internazionale e presenti in progetti discografici.

M° DAVIDE Di IENNO

Diplomatosi e laureatosi presso i conservatori di Avellino e Campobasso, consegue con il massimo punteggio il diploma alla Koblenz International Guitar Academy (Germania) con il M° Aniello Desiderio. Nel 2015 pubblica il suo primo CD edito dalla Tactus. Ha eseguito diverse volte come solista il “Concierto de Aranjuez” con la “Orchestra Filarmonica Oltenia di Craiova” della Romania e presso la Rhein-Mosel-Halle a Koblenz (Germania), con l’orchestra “Staatsorchester Rheinische Philharmonie” diretta dal M° Garrett Keast. Nel 2016 ha eseguito come solista, in prima assoluta, la “Suite n. 2” di R. Bellafronte per chitarra, fagotto e orchestra d’archi, in una tourneè con i Wiener Concert-Verein, Patrick De Ritis e diretta dal M. Ulf Schirmer, culminata alla Brahms-Saal del Musikverein di Vienna. Si è esibito in teatri prestigiosi come l’Auditorium di Renzo Piano a L’Aquila, Teatro di Corte di Palazzo Reale a Napoli, Sala Verdi a Milano, Teatro Sociale di Sondrio, Teatro Vittoria a Roma. Ha avuto importanti esperienze concertistiche anche all’estero come in Francia (Suona Italiano, Festival di Provenza e Festival di Marsiglia), Austria (Salisburgo e Vienna), in Germania (Koblenz) e a Malta (Bir Miftuh International Music Festival). Nel settembre 2017 ha avuto l’onore di esibirsi durante il XXII Convegno Internazionale di Chitarra di Alessandria presso l’Auditorium “Michele Pittaluga”. E’ docente presso la Scuola Civica Musicale Città del Vasto.

Per Info e prenotazioni: 337 1008856 – cameratatitano@omniway.sm

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *