L’Alba sul monte… in concerto va alle origini del tango

San Marino, 13 agosto 2020 – Dopo le fisarmoniche, dopo le grandi colonne sonore e l’omaggio a Morricone, dopo Haydn e Beethoven, ad Alba sul monte… in concerto è tempo di salutare il nuovo giorno immersi nelle autentiche sonorità del tango. Domenica 16 agosto, ore 6, agli Orti dell’Arciprete, l’appuntamento della fortunata rassegna ideata e organizzata per il dodicesimo anno dall’associazione Camerata del Titano, è con Tango Trio. Formazione dalla storia più che ventennale (si è formata nel 1997), è guidata dal M°Silvio Zalambani, sassofonista, compositore ed arrangiatore italiano, grande innovatore nell’ambito della musica latino-americana. Con lui sul palco, Donato D’Antonio (chitarra) e Vittorio Veroli (violino). Condurranno il pubblico in un viaggio alle origini del Tango con il concerto dal titolo Guardia Vieja.

Il progetto del Tango Trio si distingue per la ricerca sul repertorio delle origjni del tango noto come “Guardia Vieja” (Vecchia Guardia), negli stili più in voga tra il 1880 e il 1920 tra Buenos Aires e Montevideo: canzone folklorica e tanguillo andaluso, contradanza habanera e danza cubana, maxixe brasiliano, milonga creola e candombe uruguayano, milonga campera argentina.

I brani proposti sono tratti dai maggiori compositori dell’epoca: Agustín Bardi, Eduardo Arolas, Vicente Greco, Enrique Saborido, Ernesto Ponzio, Vicente Loduca, Luis Teisseire, Francisco Hargreaves, Rosendo Cayetano Mendizábal, Angel Villoldo, Gerardo Mattos Rodriguez. Gli arrangiamenti, tutti originali, sono elaborati dal sassofonista ed ideatore del progetto Silvio Zalambani.

Come di consueto il concerto si concluderà con il “rito” del caffè e bomboloni.

I concerti di Alba sul Monte… in Concerto, organizzati dall’associazione Camerata del Titano, si svolgono con il patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la ricerca scientifica, le Politiche Giovanili, e con il supporto della Società Unione di Mutuo Soccorso di San Marino.

TANGO TRES

Tango Tres ha debuttato nel 1997 al “Palau de la Musica” di Valencia (Spagna) in occasione del “XI Festival Mondiale del Sassofono” esibendosi con successo e consenso di critica e pubblico in tutta Italia e anche in Argentina, Cile, Francia, Germania, Spagna e Svizzera.

La formazione ha realizzato 2 CD, “Guardia Vieja” nel 1998 ed “Entrada prohibida” nel 2017, entrambi editi dalle Edizioni Musicali Borgatti.

Il trio ha partecipato a numerosi festival.

Tango Tres ha rappresentato l’Italia in quattro edizioni del “Vertice Mondiale del Tango” (Siviglia-Spagna ’05, Valparaiso-Cile ’07, Bariloche-Argentina ’09, Melilla-Spagna ’18), a seguito del successo ottenuto sono stati intervistati dal vice presidente dell’Accademia Nazionale del Tango di Buenos Aires, sig. Gabriel Soria per la TV argentina “Solo Tango”.

La formazione si è esibita varie volte a Buenos Aires (Argentina), in diretta dal vivo alla Radio Nazionale Argentina e in rinomati club del tango come “El Vesuvio” e “Los Porteñitos”, così come nella città patagonica di San Martín de los Andes.

Tango Tres collabora col narratore argentino Rubén Andrés Costanzo.

Per Info e prenotazioni: 337 1008856 – cameratatitano@omniway.sm

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *